Masterclass

Corsi di specializzazione

I corsi

Le Masterclass sono rivolte a chi già possiede una buona conoscenza tecnica e teorica degli argomenti trattati. Della durata variabile da 3 ad 8 mesi, si pongono l’obiettivo di migliorare le conoscenze in ambito professionale/autoriale dei partecipanti.

Per l’ammissione ai corsi, se non si proviene dal corso Master, si dovrà sostenere un colloquio con il Docente e sostenere un test tecnico.

MASTERCLASS DI TRAVEL & LANDSCAPE

MASTERCLASS DI RICERCA PERSONALE CREATIVA

MASTERCLASS LA FOTOGRAFIA A NUDO

Durata

8 mesi, da Ottobre a Giugno

Frequenza

2 lezioni mensili

Durata

8 mesi, da Ottobre a Giugno

Frequenza

2 lezioni mensili

Durata

8 mesi, da Ottobre a Giugno

Frequenza

2 lezioni mensili

Docente

Riccardo Improta

Titolo rilasciato

Attestato di Merito a richiesta

Docente

Augusto Pieroni

Titolo rilasciato

Attestato di Merito a richiesta

Docente

Augusto Pieroni

Titolo rilasciato

Attestato di Merito a richiesta

La Masterclass, della durata di 8 mesi, è rivolta a chi possiede una buona conoscenza delle tecniche di ripresa in 35 mm e dell’elaborazione e stampa digitale dell’immagine.

Obiettivo della Masterclass è fornire agli studenti gli strumenti necessari per ideare, progettare e realizzare servizi fotografici che siano destinati al crescente mercato editoriale per il reportage turistico e la fotografia paesaggistica. Per questo viene posta molta attenzione sull’apprendimento della capacità narrativa e sullo sviluppo di un linguaggio visivo personale e contemporaneo, incentrati sul racconto documentativo e creativo del genere fotografico attinente al viaggio. Inoltre vengono affrontati i molteplici aspetti del reportage turistico, con una particolare attenzione rivolta al racconto ed al saggio fotografico.

Come approfondimento della fotografia Landscape, vengono raffinati e perfezionati gli aspetti tecnici e teorici legati alla fotografia di paesaggio. Parte integrativa di questo percorso sono la ricerca e conoscenza dei luoghi e l’organizzazione in termini spaziali e temporali delle sessioni di scatto. Inoltre vengono sviluppate ed amplificate le capacità di contestualizzazione emotiva nei luoghi di ripresa e della composizione come fondamento narrativo.

Infine, lo studente dovrà realizzare delle stampe fine-art come momento riassuntivo e conclusivo del proprio percorso di formazione.

Se non si proviene da un corso di 1° livello della scuola, per l’ammissione al corso è necessario sostenere un test tecnico e un colloquio di ammissione, presentando un portfolio immagini.

Per andare al fondo delle proprie motivazioni, scoprire le proprie inclinazioni, accettare le sfide che portano a trovare la propria voce d’autore.

Cos’è?

Una masterclass ha la durata di un corso, ma funziona come un workshop: mediante un rapporto interattivo, un intreccio continuo di ascolto e risposta; la stimolazione costante di realizzazioni sotto continuo tutoraggio critico. L’argomento della masterclass è… ogni singolo corsista, e la sua voce personale. La creatività è uno strumento, il fine è sempre l’autore in divenire. Le dinamiche di gruppo sono decisive per creare un tessuto di esperienze e di riflessioni trasversali che producono soluzioni alternative al prevedibile.

Per chi è?

Il corso è rivolto agli studenti della CRFC – ex 2°anno o Avanzato – ma anche a studenti esterni che vogliano portare avanti la ricerca su di sé: sul proprio dèmone, sulla propria visione, sul proprio linguaggio creativo. È raccomandabile che i partecipanti abbiano nel proprio retroterra almeno una (o tutte) le seguenti esperienze: una qualunque tecnica fotografica consolidata: dal banco ottico allo smartphone; una produzione fotografica sufficientemente ampia; qualche solido filone di ricerca o di lavoro.

Cosa si fa?

Si lavorerà a progetti creativi di forte impronta personale (non per forza autobiografici), grazie ai quali emergeranno urgenze narrative, stilistiche,
espositive. L’immaginazione troverà campo libero, ma sarà anche molto disciplinata; così le sfumature espressive diventeranno più decise e più
raffinate.

La gran parte degli incontri è laboratoriale, e i vari interventi accenderanno focolai tematici e problematizzazioni. Il lavoro si basa sulla comprensione di reali fatti fotografici e operativi. Questa pratica verrà prendendo struttura grazie a un continuo di revisioni, confronti e rilanci creativi, secondo uno schema comportamentale tipico delle masterclass.

Il gruppo-classe potrà interagire in tempo reale, 7 giorni su 7, anche tramite diverse piattaforme web, grazie alle quali saranno messi in comune materiali e rimandi esterni, ma dove si potrà anche comunicare e discutere sia tali materiali che i lavori o le idee prodotti dagli appartenenti al gruppo.

La mostra di fine anno della CRFC e la letture di portfolio della Royal Photographic Society saranno occasioni fondamentali per esibire e testare i
lavori più maturi che emergeranno da quest’ambientazione ricca di stimoli e di sfide.

La Masterclass vuole riscrivere la mappa del rapporto fotografico col nudo: sia esso nascosto o spiato, svelato o esibito, ambiguo, sublimato o travisato. I temi del corpo, del nudo e dell’eros – anche se nati nel privato – sono presenti e articolano discorsi in ogni aspetto del sociale. Ma sono anche accompagnati da luoghi comuni, malintesi e cliché che saranno revisionati, per ridisegnare un rapporto col nudo necessario e personale. Ogni partecipante svilupperà un lavoro originale che sarà accompagnato e fatto crescere con la continua lettura del progetto, l’affinamento delle strategie progettuali, la protezione dai dubbi creativi, nel dialogo e nella comprensione delle reazioni emotive e mentali dei corsisti.

Gli stimoli e gli indirizzi di ricerca sono adatti sia a studenti avanzati, sia ad autori semiprofessionisti o professionisti. Per l’ammissione al corso è necessaria una lettura di portfolio preliminare da parte del docente per valutare il livello e le caratteristiche dei corsisti. È bene che i partecipanti sappiano sia risolvere varie complessità esecutive, sia reperire materiali, location e/o modelle/i.