8Workshop

CICLO DI WORKSHOP | DA GENNAIO A MAGGIO 2020
I WORKSHOP PROPOSTI DAL CENTRO ROMANO DI FOTOGRAFIA E CINEMA HANNO L’OBIETTIVO DI APPROFONDIRE UNO SPECIFICO SETTORE DELLA FOTOGRAFIA, PERMETTENDO AD OGNI PARTECIPANTE DI AUMENTARE LA PROPRIA ESPERIENZA.

Dalla Moda allo Still Life, dal Reportage alla Camera Oscura, sono tanti gli ambiti toccati da questo ciclo di incontri, ognuno dei quali sarà guidato da un professionista esperto che sul campo condividerà la propria professionalità con i partecipanti.

COSTI
Singolo Workshop EURO 70,00 | Ciclo completo 8 Workshop EURO 270,00.
Agevolazioni per ex-studenti e studenti in corso.

Info e iscrizione crfc@centroromanodifotografia.com

In caso di impossibilità alla frequenza del workshop verrà emesso un Buono di pari valore del contributo versato all’iscrizione.
Non sono previsti rimborsi.

Ricevi subito il tuo Voucher

CALENDARIO

Tema: Vitalità del supporto fotografico e oltre

Docente: Giorgio di Noto

Orario: 10-­14 e 15-19

Euro 70,00

Posti illimitati
________________

Vitalità del supporto fotografico e oltre

Il workshop affronterà il rapporto tra il processo fotografico e il contenuto di una rappresentazione, analizzando come la tecnica influenzi e determini linguaggio e significato di un progetto visuale. Verranno presentati e analizzati lavori di artisti passati e contemporanei e verrà proposta una rapida ricognizione sui processi di stampa dal 1800 a oggi.

L’ultima parte del workshop verrà dedicata alla revisione dei progetti personali dei partecipanti.

Tema: Luci e ombre della food photography

Docente: Valentina Solfrini

Orario: 10-­14 e 15-­19

Euro 70,00

Posti illimitati
_______________

Luci e ombre della Food Photography

PART 1

~ Piccolo cenno storico: come l’arte nello still life si ripresenta nella fotografia di oggi
~ Tipologia di lavori nella food photography (editorial, still life, reportage, fine art)
~ Attrezzatura base
~ L’uso del colore nella Food Photography
~ Luci e ombre, l’uso del chiaroscuro nello still life
~ Lo styling
~ Lo storytelling (uno still life non è mai ‘still’)
~ Shooting di un set in chiaro con ombre forti per il commerciale

PART 2

~ Shooting di un set in chiaroscuro per la fine art
~ Editing workflow- punti chiave in Photoshop per l’editing della Food Photography
~ Azioni e tools di Photoshop utili per la food photography

Tema: Moda

Docente: Susy Belianska

Orario: 10-­14 e 15-­19

Euro 70,00

Posti limitati | Massimo 15 partecipanti
_________________

Fashion Story

Introduzione teorica di fotografia di moda e tutti i step necessari per la realizzazione di una fashion story.
Preparazione pratica del servizio con la modella.
Realizzazione del servizio di moda dai partecipanti del workshop, con la scelta delle location e delle pose della modella.
Selezione e valutazione degli scatti realizzati.
Base teorica di fotoritocco applicato negli editoriali e pubblicità di moda.
Alcune tips, strategia marketing, domande.

Materiale: una macchina digitale reflex, lenti di diversa focale (preferibile dai 35 mm agli 85mm)

Tema: Ritratto d’autore

Docente: Elio Carchidi

Orario: 10-­14 e 15-­19

Euro 70,00

Posti illimitati
_______________

Ritratto d’Autore

Il workshop NON affronta né risolve gli aspetti tecnici del ritratto fotografico, semplicemente li sfiora.
Il WS punta semmai alla creazione di un’identità interpretativa del fotografo basata sulla corretta interpretazione del soggetto (non solo estetica ma anche caratteriale) mantenendo ferma la coerenza stilistica del fotografo.

PROGRAMMA

1. Differenza tra scattare una fotografia e realizzare un ritratto fotografico. 10% di tecnica 90% di psicologia.
2. Le motivazioni del fotografo nel fare un ritratto.
3. Le motivazioni del soggetto nel farsi ritrarre.
4. Comprendere, tradurre e interpretare gli aspetti caratteriali salienti del soggetto nel minor tempo possibile e senza farsi accorgere.
5. Affrontare e superare le resistenze del soggetto a mostrarsi così com’è. Non farsi coinvolgere dalle sue difese..
6. Fotografia di ritratto artistico e commerciale. Le differenze.
7. Scegliere l’ambientazione (studio o esterno) puntando al racconto.
8. Adattare il set e la la luce al contesto interpretativo forti di un’assoluta padronanza tecnica riducendo il contorno all’essenziale. Cenni sugli aspetti commerciali e sul futuro della fotografia di ritratto.

Tema: Reportage fra etica, diritti e doveri.

Docenti: Valentina Tamborra e Eleonora Trigari

Orario: ­14:30-18:30

Euro 70,00

Posti illimitati
________________

Al sicuro: come realizzare un reportage fra etica, diritti e doveri

Per la parte legale:
_ I requisiti di tutela e i diritti del fotografo sulle proprie opere, a seconda del livello di creatività delle stesse – con esempi pratici -.
_ Come comportarsi, in concreto, quando qualcuno ci chieda di utilizzare le nostre fotografie.
_ Come relazionarsi ai committenti (chiunque essi siano: imprese, onlus, sposi, editori ecc.)
_ Cenni all’uso delle fotografie sui social.
_ Diritto di cronaca, di critica, libertà d’informazione vs. diritto all’immagine, alla riservatezza, all’onore ed alla reputazione dei soggetti ritratti. Quando serve la liberatoria e quando no; come va
predisposta.

Per la parte fotografica:
collegandosi alla parte legale, Valentina Tamborra ragionerà con i fotografi su come comportarsi in concreto con soggetti delicati.
_ Come muoversi sul campo, quale tipo di approccio è bene utilizzare prima, durante e dopo lo scatto.
_ Impatto del lavoro fotografico: non solo sul pubblico, ma sul nostro soggetto e sul fotografo stesso.

L’incontro si svolgerà come un vero e proprio “dibattito” aperto agli studenti e con continui esempi pratici.

Tema: Fotografia naturalistica e wildlife

Docente: Roberto Marchegiani

Orario: 10-­14 e 15-­19

Euro 70,00

Posti illimitati
_______________

L’approccio estetico nella fotografia naturalistica e wildlife

_ Pianificazione e ricerca dei viaggi e dei soggetti da fotografare
_ Composizione
_ Ambientazione degli animali
_ Composizioni e forme in natura
_ Post-produzione non manipolativa sulla fotografia landscape e wildlife con approfondimento delle Luminosity e Tonality Mask, l’High Key ed il low key.

Alla fine del Workshop “lettura del portfolio”.

Tema: Reportage di matrimonio

Docente: Gabriele Cantarella

Orario: 10-­14 e 15-­19

Euro 70,00

Posti illimitati
_______________
Reportage di Matrimonio

  • Perché oggi al contrario del passato non può più considerarsi un genere di serie B.
  • Accenni della fotografia di matrimonio del passato: i limiti di sensibilità delle pellicole imponevano l’uso del flash diretto (luce piatta) oggi superato con i flash “off camera” che permettono di avere un controllo totale sulla luce e le ombre (tema dell’ombra).
  • Da cosa è composta: Moda – Still life – Reportage Ritratto
  • Abbiate l’umiltà di iniziare come assistenti
  • Come prepararsi per 12 ore di fotografie
  • Analisi dei tempi e delle problematiche
  • Reportage o posato?

Trovare un proprio linguaggio per distinguersi dalla massa.

  • Quante agenzie, aziende o brand sono disposte oggi a pagare 3000€ (e oltre) per il vostro servizio fotografico?

Il matrimonio: un genere dove ancora si è disposti a spendere.

  • L’attrezzatura di cui avrete bisogno
  • I momenti fondamentali della giornata: come non sbagliare le foto cruciali
  • Non si possono fare matrimoni in solitaria (almeno all’inizio): formare un team di persone preparate.
  • Capire il cliente dal primo colloquio: assecondare si ma senza lasciarsi trascinare.
  • Capire dove posizionarsi nel mercato: saper pesare la propria esperienza e le proprie capacità.
  • I fondamentali di un colloquio di matrimonio
  • Come e dove pubblicizzarsi: fiere, portali e social
  • Conoscere i grandi fotografi del matrimonio: David Bastianoni – Rino Cordella – Damiano Salvadori – Victor Lax – Studio Dumbrava – Frank Boutonnet

Tema: Apparenze

Docente: Giorgio Cosulich

Orario: 3 giorni per un totale di 9 ore

Euro 70,00

Posti limitati | Massimo 20 partecipanti
______________

Raccontare oltre le apparenze
Il ruolo del fotografo oltre l’estetica della realtà

LEZIONE IN AULA

Cos’è il reportage.
Il ruolo del fotografo come narratore.
Come sviluppare un’idea.
Analisi delle proprie aree di miglioramento.
Protagonisti, antagonisti e altri personaggi della storia.
Esercizi di visualizzazione e immedesimazione.
Come organizzare il lavoro sul campo.
Struttura grammaticale della narrazione.
Immagine di apertura e di chiusura.
Immagini cardine ed immagini ponte.
Mettersi a proprio agio.
Cogliere il momento giusto.
Sviluppo di una scena.
Lavorare sulle sequenze.
Rapporto con il contesto.
La pre-visualizzazione e l’attesa.
Lavorare con la luce.
Composizione di un’immagine.
Aspettative, noia, calo dell’ispirazione.
Editing.

SHOOTING IN ESTERNI (n. 2 da 3 ore ognuna)

Uscite: 2 (1 diurna / 1 notturna).
Location e date: da definire (sempre la stessa per tutte e due le uscite). Le date saranno concordate con i partecipanti.
Finalità: raccontare un luogo cogliendone i cambiamenti, tra giorno e notte / raccontare un luogo attraverso due punti di vista diversi: il luogo come spazio, le persone danno vita allo spazio.
Strumenti: utilizzo di macchine fotografiche convenzionali / utilizzo di smartphone per sperimentare un approccio diverso con i soggetti.

RICEVI SUBITO IL TUO VOUCHER