Fotografia di Interni

Rappresentare un Hotel o una bottega artigiana come un ritratto significa interpretarne gli spazi, le differenze cromatiche, i momenti di luce ed ombra, i segni del lavoro depositati sulle superfici, il vuoto che avvolge la reception nella notte o nelle prime ore del mattino, il caos durante il check-in, il comfort della camera, l’abbraccio silenzioso del personale.

Francesco Pergolesi è un artista e fotografo professionista indipendente specializzato in Interiors.

Per i suoi lavori di ricerca è rappresentato in Italia dalla Galleria Riccardo Costantini Contemporary a Torino, a Milano dalla Galleria Valeria Bella e negli Usa da Catherine Edelman Gallery, Chicago, in Messico dalla Galleria Patricia Conde.
Le sue immagini di ambienti, dalla bottega artigiana all’Hotel, sono sempre molto teatrali e caratterizzate da contrasti luminosi con forti valenze simboliche. Da oltre vent’anni lavora in vari ambiti del settore turistico in molteplici destinazioni internazionali. Questo gli ha permesso di ottenere committenze da parte di Hotel, Resort e Tour Operators e di confrontarsi con luoghi e culture differenti acquisendo materiale ed esperienza per la sua ricerca fotografica.
Allo stesso tempo le sue opere fotografiche sono state esposte in Gallerie d’Arte, Musei e Festival internazionali. I sui lavori sono stati pubblicati in vari magazine internazionali del settore e quotidiani tra cui: Pdn, Slate, Aesthetica Magazine, Photograph Magazine, The Royal Photographic Society, Atlas Obscura, L’Oeil de la Photographie, Insideart, Chicago Tribune, La Repubblica, La Stampa, Il Sole 24h.
Ha realizzato servizi fotografici di Hotel, sia direttamente che tramite agenzie, in città storiche italiane e destinazioni turistiche internazionali tra cui: Starhotels Hecho Milano, Starhotels Villa Michelangelo, Vicenza, Hotel Home, Firenze, Hotel The Frame, Firenze, Hotel dei Duchi, Spoleto, Hotel Athena, Siena, Hotel La Nina, Tenerife, Hotel Sunrise, Fuerteventura, Gemma Village, Marsa Alam, Hilton Palace, Sharm el Sheik, Hotel Grand Azure e Royal Azure, Sharm el Sheik, Skiathos Palace, Skiathos, Aria Hotel, Skiathos, Amira Hotel, Skiathos, Hotel Minos Imperial, Creta, Hotel Beach Resort, Rodi, Kavouras Village, Naxos, Kenya Village, Watamu.
Nel 2018 è uno dei tre finalisti del prestigioso Arnold Newman Prize con una mostra del suo progetto Heroes presso il Griffin Museum di Winchester (MA).
Nello stesso anno la mostra personale negli Stati Uniti dal titolo Tableaux, alla Catherine Edelman Gallery dove aveva già debuttato nel 2016 con il progetto Heroes ed il supporto dell’Istituto Italiano di cultura di Chicago.
Nel 2017 viene invitato a Fotoistanbul dove presenta un’istallazione monumentale sulle botteghe artigiane della serie Heroes nel centro di Istanbul.
Nel 2015 vince Autofocus Prize e lo Special Prize Talent Prize con una mostra presso il Museo Canonica a Roma. Ottiene una residenza d’Artista nel Museo di Halsony Kloster in Norvegia dove realizza un lavoro site-specific 12 hours Northern Light e nel 2014 presso la Galerie Huite nel contesto di Les Rencontres d’Arles.
Nel 2012 instaura un’importante collaborazione con lo Spazio Meme di Carpi e l’antropologo Marc Augé in occasione del Festival di filosofia di Modena, dove presenta la serie Ligne de Démarcation sui “non luoghi” negli Hotel turistici in varie parti del mondo.
Partecipa stabilmente a Fiere d’Arte internazionali tra cui Expo Chicago, Aipad New York, Photolondon, Art Miami. Le sue opere sono state acquisite da importanti collezioni private e pubbliche come il Norton Museum of Art di Palm Beach.

Contatta il docente

Ciao! Piacere di conoscerti

Puoi contattare Francesco Pergolesi attraverso:

Sito personale

Sito Facciofoto

Mail

Instagram